logo

QUOTIDIANO CCNL

 SCADENZA — 01/06/2017

Terziario (Confsal/Confimpreseitalia): Nuova disciplina apprendistato

Terziario (Confsal/Confimpreseitalia): Nuova disciplina apprendistato

  Di Redazione SIA

  Pubblicata il 10/10/2017

Anzianità di servizio: Quando il rapporto di apprendistato si trasforma in un normale rapporto di lavoro subordinato, il periodo di apprendistato è considerato utile ai fini dell'anzianità di servizio.
Durata
- Livello 2: 36 mesi
- Livello 3: 36 mesi
- Livello 4: 36 mesi
- Livello 5: 24 mesi
Formazione: La formazione di tipo professionalizzante e di mestiere, svolta sotto la responsabilità della azienda, è integrata dalla offerta formativa pubblica, interna o esterna alla azienda, finalizzata alla acquisizione di competenze di base e trasversali per un monte complessivo non superiore a 120 ore per la durata del triennio.
Limiti numerici: Le parti convengono che il numero di apprendisti che il datore di lavoro ha facoltà di occupare nella propria azienda non può superare il 100% dei lavoratori specializzati e qualificati in servizio presso l'azienda stessa. Nel caso in cui il datore di lavoro non abbia alle proprie dipendenze lavoratori qualificati o specializzati, o qualora ne abbia in numero inferiore a tre, può assumere apprendisti in numero non superiore a tre.
Retribuzione: Il trattamento economico dell'apprendista è così determinato:
- Nei primi 12 mesi al 60% della retribuzione base
- Dal 13° mese al 24 mese al 70% della retribuzione base
- Dal 25° mese al 90% della retribuzione base
La retribuzione netta dell'apprendista non potrà superare - per effetto delle minori trattenute contributive -la retribuzione netta del lavoratore non apprendista di analogo livello.


Consulta altre notizie