logo

QUOTIDIANO CCNL

 SCADENZA — 01/07/2021

Agricoltura - Impiegati: modifica disciplina della trasferta

Agricoltura - Impiegati: modifica disciplina della trasferta

  Di Redazione SIA

  Pubblicata il 20/07/2021

Le spese per vitto, alloggio, viaggio e simili sostenute dall’impiegato per ragioni inerenti al servizio previa documentazione ove possibile, debbono essere rimborsate entro il mese in cui il viaggio o il particolare servizio che le ha determinate ha avuto luogo.

Sul solo importo delle spese di vitto ed alloggio deve applicarsi una maggiorazione del 10% a titolo di rimborso delle piccole spese non documentabili, entro il limite massimo individuato dai contratti territoriali.

Sono ammesse le forfetizzazioni .

Al lavoratore è inoltre riconosciuta, in caso di trasferta al di fuori dal territorio comunale sede di lavoro, una indennità giornaliera pari a 15,00 euro, elevata a 25,00 euro in caso di trasferta all’estero.

Restano salvi gli accordi territoriali di miglior favore.


Consulta altre notizie