logo

QUOTIDIANO CCNL

 SCADENZA — 01/01/2022

Istituti per il sostentamento del clero: Anzianità di servizio

Istituti per il sostentamento del clero: Anzianità di servizio

  Di Redazione SIA

  Pubblicata il 27/01/2022

Per l'anzianità di servizio maturata a decorrere dalla data di assunzione il personale ha diritto a tredici scatti triennali.

Gli importi degli scatti sono determinati in cifra fissa per ciascun livello di inquadramento nelle seguenti misure e con le seguenti decorrenze:

Inquadramento

Euro

Quadri Super

47,74

Quadri

44,47

Livello 1o super

42,77

Livello 1o

41,35

Livello 2o super

39,88

Livello 2o

38,44

Livello 3o Super

36,28

Livello 3o

34,91

Livello 4o

33,04

Livello 5o

31,10

Livello 6o

29,14

Livello 7o

27,23

In occasione dell'inquadramento del lavoratore in un livello superiore, l'importo degli scatti maturati precedentemente è calcolato in base ai valori indicati nella tabella di cui al presente articolo in corrispondenza del nuovo livello senza liquidazione di arretrati per scatti maturati per il periodo pregresso.

L'importo degli scatti viene corrisposto con decorrenza dal primo giorno del mese immediatamente successivo a quello in cui si compie il triennio di anzianità.

Gli scatti di anzianità non possono essere assorbiti da precedenti e successivi aumenti di merito, né eventuali aumenti di merito possono essere assorbiti dagli scatti maturati o da maturare.

Nota a verbale

Le parti confermano che l'importo degli scatti maturati a tutto il 31 dicembre 2021 rimane congelato in cifra e deve essere erogato senza rivalutazione in occasione dei nuovi scatti o in occasione dell'inquadramento del lavoratore in un livello superiore.


Consulta altre notizie