logo

QUOTIDIANO CCNL

 SCADENZA — 01/06/2022

Servizi ausiliari (Cisal - Anpit): Welfare

Servizi ausiliari (Cisal - Anpit): Welfare

  Di Redazione SIA

  Pubblicata il 08/06/2022

Le Parti, riconoscendo l’importanza e la convenienza per i Lavoratori delle prestazioni di Welfare, concordano quanto segue:

Il Datore di lavoro metterà a disposizione un Welfare Contrattuale pari al valore minimo annuo di:

Livello

2022

2023

2024

Dirigente

700,00

850,00

1.000,00

Quadro, Al e A2

400,00

500,00

500,00

Bl, B2, Cl, C2 e D1 e D2

Operatori di Vendita

250,00

250,00

250,00

Tale Welfare sarà a disposizione di tutti i Lavoratori in forza che abbiano superato il Patto di prova all’atto dell’accredito, nella misura del 50% nel mese di giugno e, per il restante 50%, nel mese di dicembre.

Tali importi dovranno considerarsi distinti e non assorbibili rispetto ad eventuali prestazioni di Welfare Aziendale, sostitutivo del Premio di Risultato, e saranno in aggiunta agli eventuali benefici di analoga natura già presenti in Azienda.

Destinatari: i valori di Welfare Contrattuale saranno spettanti a tutti i lavoratori, indipendentemente dalla loro Categoria, dal tipo di contratto di lavoro subordinato che sia stato sottoscritto: tempo indeterminato o determinato di durata contrattuale prevista superiore a 12 (dodici) mesi; a tempo pieno o parziale, purché il tempo medio ordinario lavorato sia almeno pari a 20 (venti) ore settimanali; lavoratori apprendisti; lavoratori intermittenti con indennità di disponibilità, telelavoratori o lavoratori "Agili". Sono altresì compresi i lavoratori dipendenti in astensione obbligatoria o in congedo parentale. Sono invece esclusi i tirocinanti o stagisti e i lavoratori in aspettativa non retribuita.


Consulta altre notizie